venerdì 25 maggio 2012

L'estate sta arrivando. Forse...

Stamane caffè sul balcone. Sole caldo del mattino che attraversa la camicia azzurra, e si stampa sulla pelle. Il prato, li sotto, tosato di fresco. Fino all'anno scorso era il mio lavoro. Ora il mio giardino è qui, sul balcone.
La gatta si struscia fra le gambe, fa festa al sole, al giorno, a me.

L'auto che tanto mi è piaciuta riposa nel garage di mia sorella. Ogni tanto mi capiterà di rivederla. Mi sento quasi come se avessi salvato qualcosa di importante. Solo un'auto che mi rammenta tre anni di vita.

Il cielo è azzurro, un vento con un buon odore. Forse il prossimo we sarà mare, sarà barca, sarà vento. E poi sarà una piccola vacanza. Probabilmente.

L'estate sta arrivando...


12 commenti:

Lala ha detto...

quindi ora fai smettere di piovere?

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@lala: ne avessi la facoltà, lo farei. La mia schiena ringrazierebbe sentitamente! :)

LaNinin ha detto...

Materassi in lattice!
Per il mal di schiena, intendo.
Poi, camminare, come diceva Terzani, è l'unico vero rimedio al mal di schiena.
:)

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@ninin: ce l'ho! Il materasso in lattice ce l'ho da mo', e serve, caspita se serve....

thepellons ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
sed ha detto...

mi sembrava di aver messo un commento... comunque, dicevo, ancora devo trovare la primavera e tu già pensi all'estate (che è davvero troppissimo per me)... se vai con questa velocità non faccio neanche in tempo a togliere il piumone dal letto!

minnelisapolis ha detto...

anch'io adoro l'estate ma solo perché finisce (e di solito piuttosto in fretta)Prrrrrrrrrrr!

Lala ha detto...

sereni... ora che mi devo ciucciare 30 giorni di antibiotico arriveranno i 40 gradi garantito

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@mp: queste uscite in barca sono cose da uomini.. Abbrutimento totale. Meglio non vederle, compresa la caciuccata della sera...

@sed: infatti l'hai lasciato.. In un altro post!

@minnie: ma dopo un'estate ne segue un'altra..

@lala: 30 giorni? Ti hanno invasa li alieni?

Anonimo ha detto...

Grande questo video anche se ascoltato di fretta,ma adatto a degli stati d'animo che aspirano al "buon vento".
Ciao Marzio e...beh fai tu.Mirka

Lala ha detto...

Peggio... lo stressacocco :)

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@mirka: les voiles del primo libro dei préludes è un pezzo strano, almeno per chi va a vela.

Quando penso alla barca a vela, vedo il vento, le vele gonfie, sento l'onda sullo scafo. Qui non c'è niente di tutto ciò: c'è la bonaccia, la vela che fileggia, il vento che fa impazzire, arriva, scherza un attimo, il tempo per farti mettere in azione, e poi svanisce. Una scena che ho visto tante e tante volte, e che pure essa fa parte del piacere della vela. Mi ricorda quando avevo la mia deriva, e mi beccavo i piattoni di vento sul lago. Io ed il mio compagno, sdraiati, le gambe a penzoloni fuoribordo, a chiacchierare aspettando che tornasse il vento.