lunedì 4 marzo 2013

Il vuoto oltre al vuoto


Lucio Fontana 

7 commenti:

sed ha detto...

beh, potrebbe puree esserci uno spiraglio, no?

raffaella ha detto...

Ricordo anche "Alma, dorme nel rosso, vestita di rosso". Ti lascio immaginare l'immagine.
Raffaella

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@sed: infatti lo spiraglio c'è. I tagli di Fontana proprio quello dicono: al di la del neutro, vuoto della tela, hai un mondo che è tutto nel tuo immaginario. Un vuoto che è tuo, non si vede, appartiene solo alla tua creatività. Un vuoto è qualcosa nel quale ci si ritrova con la propria energia, la propria creatività, il proprio vissuto.

@raffaella: mi hai messo in buca! :) non conosco Alma. Sono andato su google e non mi ha aiutato molto.... :)

minnelisapolis ha detto...

ora una bella paretona nera nera di Rothko, eh? e ce ne andiamo tutti al MOMA (magari)

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@minnie: niente niente mi hai mandato in Moma? :D :D

Bianca2007 ha detto...

Beh anche il bianco,se d'autore, fa il suo effetto esplosivo senza la supponenza dei "grillini".Non credi anche tu Marzio? Mirka

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@mirka: figurati! io son daltonico.... :)