domenica 16 settembre 2012

Vilde Frang

E' bello sentire nuovi interpreti. A volte scopri dei geni. Stasera ho sentito Vilde Frang, una violinista di 25 anni, in un concerto su RAI5. Eseguiva il bellissimo e difficile concerto di Tchaikovsky, una delle pagine predilette dei grandi violinisti.

Vilde Frang è stata semplicemente straordinaria. Un uso strano dei tempi, dei rubati, dei rallentando nei punti giusti, per creare quel pathos, per farti salire, tenerti in sospeso, e poi scaraventarti addosso un torrente di emozioni in musica. Geniale. Da sentire sicuramente dal vivo.


19 commenti:

minnelisapolis ha detto...

ho un post sul violino e sui violinisti in sospeso da mesi. me l'hai ricordato ora, qui. vedi di apparire stasera sui noial network che devi aiutarmi a preparare una lezione per la quinta.

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@minnie: che è il noial network? La rete dei pallosi? :D :D

E poi che posso fare io di latino per la quinta? Il mio latino va solo in retromarcia! (battutona da ing. mi seppellisco da solo, grazie)

minnelisapolis ha detto...

lezione di italiano, sul romanticismo. musicale. sto aspettando sms da Latintrista e poi mi aiuti. non mi puoi Scaippare! anzi sì.

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@minnie: il romanticismo musicale italiano non esiste. Mentre in germania scrivevano i Beethoven, gli Schubert, i Brahms, noi continuavamo con l'opera, senza avere una voce importante nell'ambito strumentale.

E dall'opera belcantistica di impronta settecentesca siam passati di botto al realismo verdiano, che con il romanticismo ha da spartire solo gli anni...

Ho tagliato a fette grosse, ma la sostanza è questa.

lacasadilapo ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=5v5x6vEU5PI

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@lapo: proprio quello, si. Quello che noi da bimbi conoscevamo per la vecchia romagna, Gino Cervi che faceva un'atmosfera.

Quel concerto che finalmente conobbi una sera, dodici anni, ascoltando la radio in auto, mio padre che bestemmiava che gli dava a noia e mi cambiò frequenza proprio sul tutti dove esplode il tema...

lacasadilapo ha detto...

se non l'hai visto ti consiglio il film.

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@lapo: l'avevo visto. Fra l'altro l'hanno dato su rai5 qualche settimana fa...

Laura Lala ha detto...

tararaaaraa raa raaaaaaaaaaaaaaaa ....vediamo se capisci che canzoncina è :) soffia intanto ma prima espirmi un desiderio :) auguri

Anonimo ha detto...

Dopo un non compleanno segue sempre un compleanno :)
(Auguri. Tanti e di nuove e infinite interpretazioni)

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@lala: Con il fiato che mi ritrovo, soffiare è un problema!! :D

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@patrì: grazie! Ma quanti non compleanni devo attraversare per aver un compleanno? ;)

Anonimo ha detto...

ma ti fanno una torta almeno le donne del kibbutz ? virtuale cosi' riesci a soffiare...
augur(i).

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@i: grazie!

Vocetta ha detto...

... E anche tralasciando per un attimo la questione del soffiare/non soffiare, per vedere le candeline serve infilarsi gli occhiali???! ;O
Io ti ho fatto una torta di Nutella, che so che apprezzi! ;D

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@vocetta: devo dire che la fiammella della candelina mi dirige abbastanza bene, pure senza occhiali! :)

Per la torta di nutella, mi presento stasera ;D

Vocetta ha detto...

:D Non barare, lo sanno TUTTI che la Nutella non la reggi!!!

Ilmondoatestaingiù ha detto...

@vocetta: tu non hai idea di cosa potrei fare per una torta di nutella... ;D

Stefania ha detto...

mi piace qui ed abbiamo gli8 stessi gusti. che bello. Ti aspetto da me ed ntanto continuo a sbirciare.